Frittata verde con spinaci, per fare il pieno di vitamine

Ormai lo sappiamo, in cucina è sufficiente la fantasia, ovviamente abbinata a ottimi ingredienti, per inventare e reinventare piatti interessanti. È il caso di una gustosa frittatina/piadina a base di spinaci, ideale per arricchire l’organismo di vitamine, fibre, potassio, sali minerali e ferro, per questo particolarmente indicata a chi ha problemi di anemia. Perfetta per i celiaci, per la consistenza che ottiene può diventare un ottimo accompagnamento, oppure essere farcita a piacere per diventare un gustoso piatto unico.

Ingredienti:

Preparazione:

Dopo aver lavato e asciugato accuratamente la verdura, mettetela in un contentitore dai bordi alti e aggiungete gli altri ingredienti. Con un frullatore miscelate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto versato dell’olio in una padella, fatelo scaldare e solo dopo versate il composto. Di norma sono sufficienti due-tre minuti per parte per ottenere una speciale piadina, semplicemente perfetta! A questo punto la frittata può essere farcita a piacere, consigliati prosciutto, mozzarella e pomodorini freschi se in stagione. Si può anche gustare semplicemente così, magari accompagnata da verdura grigliata o da un’insalatina.

Si può utilizzare anche la farina disidratata di spinaci, mantenendo comunque le proprietà nutrizionali del piatto

In alternativa si può utilizzare, mantenendo comunque la dose di vitamine ed enzimi presenti nella verdura, la farina disidrata di spinaci Bongiovanni. Prodotta a partire esclusivamente da produzioni italiane, si presenta molto fine e solubile, e può essere impiegata anche per la preparazione di creme, pasta, ripieni, e tanto altro comodamente a casa. Inoltre può essere usata anche per la preparazione di prodotti da forno dove si vuole premiare il colore verde, questa farina è infatti un colorante naturale molto intenso.

Per ottenere un kg di farina come questa sono necessari ben 13,5 kg di spinaci freschi!

Prova le farine di spinaci disidratati

 

 

INSERISCI UN COMMENTO