Farina di semi di canapa. Ricca e pregiata

Viaggio alla scoperta della farina di semi di canapa. Dal sapore che ricorda la nocciola, altamente proteica e ricca di fibre, questa tipologia di farina è ancora sconosciuta a molti. Un vero peccato perché rappresenta un’eccezionale materia prima per la preparazione di molti prodotti ad elevato profilo nutrizionale. Sono proprio le sue proprietà nutritive a renderla una farina pregiata. Contiene infatti un’elevatissima percentuale di proteine, vanta il giusto rapporto tra Omega 3 e Omega 6, è ricca di fibre, sali minerali e vitamine, tra cui un antiossidante naturale come la vitamina E. Inoltre è un prodotto senza glutine quindi altamente digeribile e può essere utilizzato anche dai celiaci.

Si utilizza la farina di canapa per diverse preparazioni, dolci e salate

La farina di canapa si presta a diversi utilizzi, sia per la preparazione di dolci che di prodotti salati. Quindi torte di ogni tipo, biscotti, pasta, ma anche pane, oppure per addensare minestre o come impanatura. Un esempio? Mescolando del pane grattugiato a due o tre cucchiai di farina di semi di canapa si può ottenere una gustosa impanatura per polpette di verdure. Essendo una farina senza glutine, nelle preparazioni che richiedono la lievitazione è necessario combinarla a farine che lo contengono. Stiamo parlando di quelle di frumento, segale, kamut e farro. La percentuale di farina di semi di canapa può variare a seconda delle preparazioni.

L’olio di canapa è pregiatissimo e si utilizza a crudo, ottimo per condire le verdure

La canapa fornisce anche altri pregiati alimenti come l’olio biologico ottenuto proprio dalla spremitura dei suoi semi. Dal sapore piacevole, ricchissimo a livello nutrizionale, questo olio si usa esclusivamente a crudo. Può essere assunto anche come integratore alimentare per rafforzare il sistema immunitario. Ma ha tantissimi utilizzi interessanti in cucina… che presto scopriremo insieme. Insomma, un ottimo alleato!

Scopri la farina di semi di canapa su Tibiona.it

Foto: kostrez/123RF Archivio Fotografico

INSERISCI UN COMMENTO