Lievito madre: ecco la ricetta

La procedura per preparare il lievito madre, sebbene sia un po’ lunga, è davvero molto semplice ed economica. Infatti, questa ricetta necessita di pochissimi ingredienti facilmente reperibili, ma garantisce un prodotto sano e genuino con cui far lievitare i nostri cibi. Il lievito madre è infatti ideale per preparare focacce, torte salate e pane. Andiamo a vedere insieme come si prepara il lievito madre.

Ingredienti

• 200 mg di farina di grano tenero 0 (preferibilmente biologica)
• 100 ml di acqua

Preparare il Lievito Madre passo dopo passo

  1. Dopo esserci preventivamente muniti di una ciotola preferibilmente trasparente, bisogna versare al suo interno 100g farina e in seguito unirla con 50 ml d’acqua, mescolandola a poco a poco con un cucchiaio. Non appena avremo ottenuto una pallina di impasto morbida al tatto, dovremo coprire il tutto con un panno bagnato, per evitare che sull’impasto del lievito madre si formi uno strato ruvido e scuro.
  2. Il giorno seguente, ovvero dopo 24 ore, procederemo al primo rinfresco, eliminando lo strato ruvido qualora si fosse formato. Aggiungeremo quindi i restanti 100 g di farina e gli ulteriori 50 ml d’acqua. Dopo aver impastato nuovamente il composto, con le modalità del giorno precedente, copriremo di nuovo il tutto. A questo punto dovremo lasciare trascorrere altre 24 ore, prima di procedere al terzo rinfresco.
  3. Se l’odore dell’impasto e buono e non troppo acido, potremo procedere con i rinfreschi successivi che però, questa volta, andranno eseguiti una volta ogni 48 ore. Dovremo andare avanti così per 6 o 7 giorni, dopo i quali il nostro lievito madre sarà pronto. E’ molto importante ricordare che dovremo conservare il composto in frigorifero, in un barattolo di vetro chiuso.
  4. Il lievito madre ottenuto si potrà conservare in frigo per 7 giorni, dopodiché sarà necessario operare dei nuovi rinfreschi con le modalità descritte sopra. Nel frattempo potremo usare quando necessario il lievito madre per cucinare le nostre pietanze.

INSERISCI UN COMMENTO