zeolite

Zeolite: proprietà e caratteristiche del minerale

La zeolite è un minerale di origine vulcanica simile all’argilla che prende forma dalla lava incandescente e dall’acqua del mare. È formato da alluminio e silicio e ha un alto potere depurativo. Scopriamo insieme cos’è e a che cosa serve!

La zeolite, un minerale con un’alta azione depurativa

La zeolite è un minerale che si trova sotto forma di pietra. Questa viene lavorata e commercializzata in polvere o in compresse. La sua struttura è composta da tante piccole particelle microporose che agiscono da “spugna”. Per questo motivo la zeolite viene utilizzata come stimolante della depurazione.

Essa possiede delle proprietà alcalinizzanti che permettono l’eliminazione delle sostanze di scarto che rallentano il nostro metabolismo. A beneficiare di quest’azione depurativa saranno principalmente l’intestino e il fegato.

La zeolite è indigeribile, per questo passa attraverso il tratto gastrointestinale e, proprio come una spugna, ne assorbe le sostanze tossiche e le espelle attraverso le feci. In questo modo permette al nostro corpo di liberarsi dai radicali liberi, dai pesticidi e dai metalli pesanti che sono presenti nei cibi.

Un minerale dalle tante proprietà e benefici

La zeolite aiuta a combattere la stanchezza, a ridurre il senso di fatica e di stress e ad ottenere vitalità e energia.

Se ci si vuole depurare in modo naturale e innocuo, basta assumere la polvere di zeolite una volta al giorno. Questa va ingerita a digiuno o lontano dai pasti per un mese. Questo minerale è anche un ottimo rimedio per l’acne. Infatti, depurando l’organismo, distrugge le tossine che altrimenti verrebbero espulse attraverso la pelle. La zeolite, inoltre, non ha alcuna controindicazione poiché è un minerale atossico e non viene assorbito a livello intestinale.

Se ci si sente stanchi e affaticati, se si vive in città molto inquinate o se si fa spesso attività fisica, questo integratore naturale è un ottimo rimedio per tutti!

Scoprilo

INSERISCI UN COMMENTO