Biscotti al grano saraceno

  1. Home
  2. Ricette
  3. Biscotti al grano saraceno
Questa ricetta di biscotti al grano saraceno è ispirata ai tradizionali dolci natalizi tirolesi, gli Spitzbuben. Si tratta di biscotti di pasta frolla golosi e friabili, dal gusto rustico e deciso grazie all’aggiunta di farina di grano saraceno.

Una metà dei nostri biscotti sarà arricchita con la tipica confettura di lamponi, che conferirà loro una giusta nota acida, in contrapposizione con la dolce croccantezza del biscotto. La nostra rivisitazione prevede che la seconda metà dei biscotti sia farcita con crema al pistacchio, la cui morbida cremosità conquisterà gli amanti del dolce.

Curiosità: Il termine “Spitzbuben” significa “monelli”. In antichità significava anche “spioni” o “informatori” e questo spiega l’origine del nome: il foro del biscotto superiore, permette di intravedere il ripieno, proprio come se fosse uno spioncino.

Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti

  • 100 g farina di grano saraceno
  • 150 g farina 00 (o farina di farro)
  • 125 g burro
  • 100 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci Confettura di lamponi
  • Crema al pistacchio
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

Lascia il burro a temperatura ambiente per ca. 30 minuti, in modo di farlo ammorbidire e amalgamare nell’impasto.
Disponi tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Al centro metti l’uovo e cospargi il tutto con il burro tagliato a dadini.

Ora lavora gli ingredienti rapidamente, schiacciando il burro fra le dita, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvogli il composto in una pellicola e riponilo nel frigorifero per un’ora.

Creazione dei biscotti

Trascorsa l’ora, riprendi l’impasto raffreddato. Stendi metà dell’impasto sul piano di lavoro ben infarinato aiutandoti con un mattarello. La sfoglia dovrà essere alta ca. 2-3 mm.

Suggerimento: Ricordati che i biscotti sono composti da due strati e una farcitura al centro, quindi la sfoglia dovrà essere bella sottile.

Inizia con lo strato superiore dei biscotti bucati. Ricava dei cerchi con un tagliabiscotti forato al centro oppure usa un tagliabiscotti classico e uno più piccolo per il foro centrale.

Suggerimento: Se non hai un tagliabiscotti piccolo, puoi utilizzare anche un levatorsoli per le mele per bucare il foro centrale.

Dopodiché passa alla seconda parte e ricava i cerchi “pieni”.
Ti suggeriamo di procedere in questo ordine, perché è più facile ricavare i cerchi non bucati e potrai utilizzare i bordi della sfoglia impastata e stesa una seconda volta per non sprecare nulla.

Cottura e farcitura

Disponi i biscotti su una leccarda rivestita di carta forno.
Cuoci nel forno preriscaldato a 180°C per ca. 10-12 minuti.
I biscotti dovranno essere solo leggermente dorati senza diventare troppo scuri.
Sforna e lascia raffreddare per una quindicina di minuti.
Farcisci la base del biscotto con confettura di lamponi o crema al pistacchio e richiudili con il biscotto forato.
Prima di servire, spolverizza i tuoi biscotti al grano saraceno ripieni di confettura di lamponi e crema al pistacchio con una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

Puoi conservare questi biscotti al grano saraceno in una scatola di latta anche per diverse settimane.

CONDIVIDI L’ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Aldo Bongiovanni

Ho una grande passione per l’alimentazione naturale, per la panificazione, per…

ARTICOLI RECENTI

Menu